Don’t break the Earth that loves You

Cortometraggio, 2016, diretto da Gerardo Schiavone

In un universo parallelo distopico, dove l’inquinamento del pianeta ha creato mutazioni genetiche all’essere umano, una famiglia lucana svolge azioni abitudinarie e normali “per il mondo in cui si trovano”. La grande multinazionale che ha ridotto il mondo in questo stato ha offerto all’uomo una tecnologia per tornare a vedere il pianeta come era una volta, ma a quale prezzo la popolazione può accettare questo omaggio?

Premi
Best Topic – Lucania Film Festival
Best Lucan Short Film – Metropolis
Critic Award – ArtAboutOil

OFFICIAL SELECTION
Cinemambiente